Personal Style, questione d’immagine e di stile

Personal Style, questione d’immagine e di stile

Al giorno d’oggi si parla sempre più spesso di stile e di immagine, declinati in ambito sia privato che pubblico, indistintamente per donne e uomini.

Quella del/della personali stylist è ormai diventata una figura molto comune, in grado di fornire suggerimenti e indicazioni per valorizzare la vostra immagine, nel rispetto di ciò che siete e che volete esprimere.

Avere uno “stile personale” significa essere capaci di armonizzare colori e personalità, stile di vita e ambiente abituale, in qualsiasi occasione.

corsi personal style

Personal Style, questione d’immagine e di stile

Significa saper analizzare, valutare e gestire tanto il proprio guardaroba (cosa tenere, modificare o eliminare), quanto se stessi a seconda delle situazioni quotidiane (individuali, professionali o sociali).

Ecco perché TimeLab ha pensato di proporvi una serie di Corsi di Personal Style, dedicati a tutti coloro che intendono mettere ordine nel proprio armadio di casa, così come nel proprio corpo e nella propria immagine.

La docente di TimeLab vi insegnerà a conoscervi per imparare a valorizzarvi, anche attraverso lo stile e l’abbigliamento. Analizzerà assieme a voi il colore e la morfologia del vostro corpo, vi spiegherà come adattarvi alle mode, come scegliere ed organizzare i vestiti (di quali capi non potreste fare a meno?) e tanto altro.

Durante i corsi si parlerà di stile applicato all’eleganza nel vestire e al modo di apparire.
Si impara a sviluppare un senso personale dell’eleganza, per sapersi adattare con semplicità e naturalezza alle varie circostanze della vita, anche in modo pratico e divertente.

TimeLab vi offre la possibilità di spaziare dalla valorizzazione della vostra personalità all’affermazione di uno stile e di un look singolare.
Non occorrono particolari prerequisiti o conoscenze: è sufficiente la voglia di imparare a valorizzare se stessi

L’importanza del trucco e del make-up

L’importanza del trucco e del make-up

Da sempre ed ovunque gruppi etnici e culturali hanno utilizzato accorgimenti e trucchi per far risaltare e decorare volti e corpo, a fini religiosi, folkloristici o estetici..

Il trucco è, infatti, un importante mezzo di comunicazione, anticamente usato anche per mettere in contatto gli esseri umani con le Divinità. Tutto questo mostra quale sia l’importanza del trucco, a prescindere dai contesti e dalle tecniche di applicazione.

Le donne romane del III° sec. a.C. erano solite utilizzare tinture e colori, tingendosi le labbra di rosso con polvere di ocra, imbiancandosi il volto e le braccia con biacca e gesso, annerendo il contorno degli occhi con della fuliggine.
Utilizzavano molte creme a base di miele e cera d’api, oli ed altri unguenti utili nelle fasi di post-depilazione (rudimentale, ovviamente).

Restando in Europa, attorno al Seicento, in molte corti la cura del corpo era imprescindibile ed il momento della toilette assurgeva ad una sorta di cerimonia.
Donne e uomini si facevano disegnare nei, simboli di eleganza, che a seconda della loro collocazione e forma esprimevano significati diversi.
Durante il Romanticismo, poi, la pelle delle donne doveva apparire diafana, in quanto il pallore era associato alla sofferenza (a dimostrazione dell’intensità dei sentimenti provati).
Perfino Baudelaire scrisse che

“la donna in un certo qual modo compie una specie di dovere industriandosi di apparire magica e soprannaturale; bisogna che stupisca, che affascini; idolo, ella deve dorarsi per essere adorata”

E’ comprensibile capire, quindi, quale sia l’importanza del trucco nella società odierna, benchè il make-up venga utilizzato esclusivamente a fini estetici, per coprire imperfezioni e per esaltare le caratteristiche femminili.

L'importanza del trucco nei secoli

L’importanza del trucco, tra ieri e oggi

Truccarsi è importante, perché oltre a curare il proprio aspetto (anche solo con un filo di fard e un tocco di rossetto), può essere utile per svariati scopi: ad esempio, una donna a dieta può mettersi del rossetto anche quando si trova in casa e questa soluzione “psicologica” (suggerita da molti esperti) la aiuterà nel suo intento…

Non esistono donne brutte, esistono donne trascurate. E qui sta la differenza! Ogni donna può migliorarsi ed imparare a valorizzare le proprie caratteristiche, mettendo in risalto dettagli e peculiarità: l’importante è imparare ad accettarsi e prendersi adeguata cura di sé.
Una donna può fare una prova di trucco da un’estetista o frequentare corsi di make-up, con docenti che le possono suggerire colori adatti e piccoli segreti per mascherare eventuali difetti. Trucchi da imparare e riproporre in autonomia.

Il trucco riesce veramente a fare miracoli, consente di osare e cambiare.
Imparando ad utilizzare al meglio il proprio viso e il proprio corpo si può arrivare a stupire, imparando anche a stupirsi…

Corsi di Make-Up con TimeLab

Corsi di Make-Up con TimeLab

TimeLab organizza Corsi di Make-Up che ti insegnano ad affinare il tuo Gusto Estetico e le tue abilità nel Trucco.

Tanti Corsi e Workshop di Trucco e Make-Up su tutto il territorio nazionale. Al termine dei corsi vengono rilasciati Attestati di Partecipazione firmati dai Docenti Professionisti di TimeLab.