Cake Design e Pasticceria con TimeLab

Cake Design e Pasticceria con TimeLab

Vi siete fatte prendere anche voi dall’affascinante e dolcissimo mondo del CAKE DESIGN?

Un arte che ha sempre più appassionati in tutto il mondo e che non smette mai di stupire. Torte sempre più complesse, decorazioni da favola, torte indimenticabili. Direttamente dall’Inghilterra si è diffusa ovunque e sta spopolando da anni e ormai ha cambiato per sempre il nostro modo di fare e mangiare torte.

torta_timelab

Le decorazioni da sole però non fanno di una torta un gioiello della pasticceria. Noi italiani siamo da sempre abili cuochi e abbiamo subito percepito il potenziale rappresentato dal Cake Design e dalle infinite possibilità che la manipolazione della pasta da zucchero può permettere. Unire lo stile anglosassone della decorazione delle torte con le nostre ricette nazionali. Ben lontana dall’originario gusto tipico di questo genere di torte proposte all’estero, la cucina italiana può reinventarsi e integrarsi tra sapori unici e ingredienti naturali fornendo un valido supporto alle più svariate decorazioni che la fantasia di voi artiste dello zucchero può inventare. L’ obiettivo dei nostri corsi sarà unire la bontà delle torte all’italiana con la bellezza del cake design, imparare a creare quindi anche torte belle da vedere e non solo buone da mangiare.

Una base ideale per le più fantasiose creazioni fatte di pasta di zucchero è il Pan Di Spagna, una pasta dolce estremamente soffice e spugnosa di uso molto comune ma di sicuro effetto. Insaporita e farcita con le più svariate creme tipiche della nostra pasticceria vi fornirà la base ideale da ricoprire e rendere unica.

Ma come realizzare un buon PAN DI SPAGNA? Ecco gli ingredienti per una tortiera di 20cm di diametro:

•           6 uova

•           200gr. di zucchero semolato

•           125gr. di farina

•           100gr. di Maizena

•           1 bustina di lievito

N.B. Le uova devono essere a temperatura ambiente.

Montiamo i tuorli e lo zucchero per almeno dieci minuti alla velocità massima. Montiamo a neve gli  albumi con un pizzico di sale fino ad ottenere un composto fermo. Incorporiamo poco alla volta farina, Maizena e lievito setacciati. Incorporiamo con una frusta a mano gli albumi con un movimento dal basso verso l’alto per evitare che il tutto si smonti. Versiamo  il composto in una tortiera imburrata (si consiglia l’uso del burro spray, decisamente migliore rispetto al tradizionale burro e farina. In questo modo si evita l’effetto pellicola bianca tipico della farina e che l’impasto si attacchi al bordo creando attrito alle pareti della teglia). Inforniamo a 160° a forno ventilato per circa 35 minuti. Per controllare la cottura evitiamo di aprire il forno altrimenti il pan di spagna si sgonfierà. Quando i bordi della tortiera si staccano dalla torta, è pronta. Lasciamola riposare nel forno spento ancora caldo per una mezzoretta. Togliamo la torta dal forno e posiamola su un tagliere di legno e coprendola con uno strofinaccio di cotone o lino fino a quando si sarà raffreddata. Ora possiamo tagliarla e farcirla a piacere.

Questa è un’ottima base per qualunque tipo di torta e può essere arricchita e caratterizzata con delle bagne alcoliche e non, e con una buona farcitura. A questo punto la torta è pronta e non aspetta altro che essere trasformata in un’opera d’arte di zucchero.

Come decorarla? I nostri Cake Designer sono qui per questo!

Corsi di CAKE DESIGN e PASTICCERIAcon TimeLab.

DOLCI PASSIONI.

cake-design-italia-100_80

TimeLab e la Degustazione del Vino

TimeLab e la Degustazione del Vino

Quando è nato il vino e chi lo ha inventato?

Sicuramente è rosso il vino che domina nell’immaginario storico collettivo e molto probabilmente fu rosso anche il primo vino prodotto nella storia.

Primi fra tutti furono certamente i Sumeri che svilupparono la coltivazione della vite  traendo vantaggio dal terreno della Mesopotamia particolarmente adatto a questo tipo di coltivazione. Furono il primo popolo che imparò a trarre che dall’uva questo prezioso liquido, dando origine a una cultura enologica millenaria.

wine-bottle-sizes-4

La loro eredità venne raccolta e portata avanti dal popolo degli Egizi che furono degli incredibili precursori dell’arte del vino e la diffusero in tutto il Mediterraneo facendola approdare sulle rive della Grecia.

Fu poi però sotto l’Impero Romano che la coltivazione della vite conobbe il suo massimo splendore. L’Italia che da sempre era stata una terra particolarmente generosa e accogliente per molti generi di coltivazioni, divenne la culla perfetta anche per questa pianta. Non a caso i Greci chiamavo il nostro Paese “Enotria”, Terra del Vino. Proprio durante l’epoca romana si misero a punto i concetti di “cantina”, di “botti”, di “invecchiamento” e conservazione del vino. All’espansione dell’Impero seguiva di pari passo l’espansione della vite, sempre prediligendo terreni morbidi e climi temperati.

Nel secondo II d.C. la vite trova un’altra patria molto ospitale: la Francia. Pian piano le zone di Champagne, della Loira e di Bordeaux diventarono note in tutta Europa per la produzione di un vino molto richiesto e pregiato. Nel Medioevo l’arte della viticoltura passò nelle mani degli ecclesiastici. In abbazie, conventi, monasteri ed eremi, si perpetuavano e si proteggevano tradizioni e usanze molto più che entro le mura dei castelli portando alla produzione di vini di inestimabile valore e qualità. la Francia, dove si moltiplicavano le qualità prodotte e si raggiungevano risultati sempre migliori, aveva ormai praticamente il monopolio del commercio del vino in Europa, soprattutto con l’Inghilterra.

Con il sopraggiungere dell’epoca delle grandi navigazioni intorno al 1500 il vino conobbe una battuta d’arresto senza precedenti. Con l’introduzione in Europa di nuove bevande, quali il caffé, il cacao, il tè, la birra e i distillati, il vino perse il primato di unica bevanda alternativa all’acqua. Solo dopo un primo periodo di sbandamento le tecniche di produzione vennero migliorate al punto tale da far tornare il vino sul suo trono come bevanda principe sulle tavole di tutta Europa, grazie soprattutto al perfezionamento dei metodi di conservazione e di trasporto, con bottiglie sempre più pratiche che garantivano una lunga conservazione.

Vuoi saperne di più?

Corsi di Degustazione Vino nella tua città.

TimeLab e la Degustazione del Vino, vieni anche tu a fare un brindisi!

CupCake e TimeLab

CupCake e TimeLab

Cosa sono i CUPCAKE?

Questo termine venne utilizzato per la prima volta agli inizi del ‘700 in America per indicare una  torta preparata in “piccole tazze” (o coppe).

Questo tipo di dolce si affermò rapidamente in America e poi nel nord Europa per la semplicità nella realizzazione e per la velocità di cottura risolvendo tutti i problemi derivanti dalla mancanza di tempo e elettrodomestici  adatti (immaginate le difficoltà a cucinare torte in forni a legna).

Ecco la ricetta più veloce e sicura:

Gli ingredienti sono, semplicemente, 250 gr di burro ammorbidito e 150 gr di zucchero a velo setacciato. Fate sciogliere il burro, unite lo zucchero e sbattete il tutto con le fruste. Se volete ottenere la variante al cioccolato, sciogliete quest’ultimo a bagnomaria separatamente e poi unitelo al composto, amalgamando bene il tutto.

Una curiosità: Il nome cupcake fa riferimento alla ricetta originale nella quale gli ingredienti venivano misurati in “cups” – ovvero in tazze!

Fino ad oggi le cupcakes si sono evolute in infinite varianti di ricette, ingredienti, colori e decorazioni.

All-Cupcakes

Corsi di CupCake e Cake Design TimeLabDOLCI EMOZIONI.

TimeLab alla scoperta del Cake Design…

TimeLab alla scoperta del Cake Design…

Si dice sia merito (o colpa) di Giovanna Mezzogiorno, l’attrice che nel film “La Finestra di Fronte” di Ferzan Ozpetek sogna di cambiare vita preparando torte, se tantissime donne dalla formazione più diversa si rimettono in gioco ammaliate da un mestiere fatto di progettualità, miniature di zucchero e ghiacce colorate.

Il cake design nasce ufficialmente in occasione di un altro matrimonio, quello della Regina Vittoria nel 1840, ed è per questo che il composto a base di zucchero e albume d’uovo che una volta asciugato assume l’aspetto del ghiaccio, viene chiamato royal ice, ovvero ghiaccia reale. Una copertura, chiamata anche glassa o pasta di zucchero, che nel caso delle cake-designer italiane unisce l’arte anglossassone della decorazione al gusto tricolore.

 

img2-660x320

 

Ormai questa nuova tendenza bizzarra oltre ad essere un must nel mondo del piccolo schermo, ha iniziato a far appassionare anche le umili cucine di casalinghe e non, facendole tornare un po’ bambine fra fantasia e pazienza iniziando così per gioco a pasticciare con questa famosa “pasta di zucchero” (che altro non è che plastilina commestibile) stampini, saccapoche, pirottini, confetture e innumerevoli decorazioni come tanti pezzettini del lego.

TimeLab ha deciso di accettare la sfida e portare il Cake Design qui da voi.

Sono aperti fin da ora i nuovi Corsi di CAKE DESIGN in tutte le nostre città, cosa aspettate??? Torte e Cupcake vi aspettano!

WWW.TIMELAB.IT, Realizzate le vostre DOLCI passioni…

 

I nostri corsi sono visibili anche su Cake Design Italia

logo-cake-design-italia

Novità Corsi: Barman, Gioielli e Torte

Novità Corsi: Barman, Gioielli e Torte

Scoprite i nuovi corsi di TimeLab pensati per la stagione 2013!

Avete la possibilità di iscrivervi a Corsi di Barman (e Barwoman), Corsi di Creazione Gioielli e Corsi di Pasticceria, dedicati al cake-design, alla preparazione di croissant e macarons.

Sono queste le fantastiche novità che TimeLab ha pensato di inserire nel calendario delle attività in programma per il 2013.
Cosa aspettate??? Iscrivetevi o regalate un corso.. è semplicissimo!

corsi per barman

Corsi di Barman e Barwoman: non solo caffè!

Date un’occhiata anche alle nuove città inserite e scegliete quali proposte fanno al caso vostro.
Inoltre, sul nostro sito potete anche richiedere un corso specifico nella vostra città, attraverso la funzione Vuoi questo corso nella TUA CITTA’?: è facile ed utile, a noi, per la definizione delle attività da proporre…

E se amate la FOTOGRAFIA, il MAKE-UP e lo STILE state tranquilli, TimeLab pensa sempre anche a voi!
Quando vi ricapitano occasioni così? Non approfittarne sarebbe un vero peccato!

* Per info e iscrizioni andate su TIMELAB.IT *

Vi aspettiamo!!!

Corsi di Cake Design, opere d’arte da mangiare

Corsi di Cake Design, opere d’arte da mangiare

Non sembrano nemmeno realizzate a mano e sono così incantevoli che è quasi un peccato mangiarle..
Di cosa stiamo parlando? Delle torte preparate secondo i dettami del Cake Design, vere e proprie opere d’arte tutte da gustare.

Prodotti di pasticceria adatti a qualsiasi occasione: compleanni, cerimonie, eventi privati, cene speciali..
Acquistarli è un lusso non alla portata di tutti, ma imparare a realizzarli in casa è un divertimento assolutamente da non perdere!

Torte in pasta di zucchero o torte gelato che si presentano come capolavori di manualità, tesori di golosità.

Corsi di Cake Design per decorare torte

TimeLab, corsi di Cake Design per decorare torte

Fino a poco tempo fa erano quasi sconosciute e poco diffuse, ma oggi queste torte “all’americana” stanno diventando una vera e propria mania collettiva, tanto che le ultime due fiere di settore (a Bologna e Milano) hanno registrato un’affluenza record.

MA COS’E’ IL CAKE DESIGN?
E’ l’arte del decorare torte e proviene dai Paesi anglosassoni, dove è diffusissima da tempo: torte dalle forme personalizzate, che diventano autentiche attrazioni.
Non c’è limite alla fantasia ed ogni nuovo spunto è ben accetto, dalla moda allo sport, dai cartoon ai gioielli.

Ma siccome non tutti possono riuscire in tanta abilità, ecco che TimeLab ha pensato di organizzare alcuni Corsi di Cake Design (in programma, per ora, in 7 città), per insegnarvi a realizzare piccoli capolavori fatti in casa.

Imparerete a preparare torte personalizzate, uniche ed esclusive, per dare un tocco speciale ad ogni ricorrenza o stupire amici e parenti: con alcuni piccoli trucchi il risultato sarà sorprendente!

Per perdete di vista il calendario dei corsi di TimeLab e seguite tutti gli aggiornamenti anche su Facebook.
Corsi organizzati nella vostra città, per tutti i gusti e per tutte le tasche!

Non perdete questa occasione: le festività sono ormai alle porte e quale occasione migliore per sbizzarrirsi con fantastiche torte a tema? Scoprite il cake designer che c’è in voi!